sam-7ESAE organizza percorsi formativi rivolti agli Educatori ed altre figure professionali in servizio, attraverso la collaborazione con Enti Pubblici e Privati del settore Sociale.

In questa pagina si possono vedere i corsi attivi.

 


 

ARTETERAPIA E' MOLTO DI PIÙ CHE COLORARE

In programma nel primo trimestre 2020 - Se interessati inviate la Vs pre-iscrizone via email

 

Arteterapia

DEMENTE SARAI TU

Siamo lieti di informarVi di una nuova iniziativa formativa realizzata da Fondazione ESAE per il giorno 14 Febbraio 2020 presso la sede di Milano

Demente sarai tu ! - Istruzioni operative e pratiche per la gestione di pazienti Alzheimer, dementi e con disturbi cognitivi.

 

Premessa

Fondazione E.S.A.E, organizza questo corso prevalentemente rivolto ad OSS, Infermieri, Animatori, Educatori, Psciologi e Coordinatori di struttura.

Nelle RSA oggi ci troviamo (spesso impreparati) ad affrontare nuove patologie, nuove forme di disagio, situazioni al confine con la psichiatria, demenza e Alzheimer. A questi scenari si aggiungano i "tempi della cura", i minutaggi previsti dalle varie Regioni e normative oggi sempre meno sufficienti a garantire una buona cura.

Il corso intende offrire alcuni spunti pratici per la gestione del paziente complesso e modalità per gestire meglio tempi e risorse, consegnando ai partecipanti gli “strumenti” e le “tecniche” per la gestione dei pazienti ad alta complessità in RSA quali dementi e Alzheimer.

Verranno anche affrontati i temi delle terapie non farmacologiche, della stimolazione cognitiva, della riabilitazione.   Quale animazione e terapia occupazionale per ospiti con disturbi cognitivi ?.

Obiettivi

Il corso intende consegnare ai partecipanti gli “strumenti” e le “tecniche” per la gestione dei pazienti ad alta complessità (sfera cognitiva) in RSA.    Saranno presentati una serie di “casi” e situazioni tipiche, dal paziente che urla a quello che non vuole fare il bagno, dal paziente aggressivo al wondering.

Docenza

Fabrizio CAVANNA – Direttore di Area, Professore a contratto Università degli Studi di Torino,

Paola BORIO – Dottoressa in Psicologia, Master in neuropsicologia clinica dell’adulto e dell’anziano Attualmente iscritta alla scuola quadriennale di psicoterapia sistemico-relazione Eteropoiesi di Torino, esperta in stimolazione cognitiva

 

Modalità d’iscrizione

L’iscrizione dovrà essere effettuata online sul sito http://www.esae.it/iscrizioni/form/3-iscrizione-corsi.html. Il prezzo dell’iniziativa formativa è di 115,00 € (IVA esclusa).

Per gli associati UNEBA ed ANEP la quota d’iscrizione è di 95,00 € (IVA esclusa).

La somma dovrà essere versata tramite bonifico bancario come riportato sul sito http://www.esae.it/iscrizioni/procedure-iscrizione.html

 

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

 Iscrizioni aperte sul ns. sito www.esae.it

 

 

 

STA ZITTA VECCHIA O TI PRENDO A SCHIAFFI

Siamo lieti di informarVi di una nuova iniziativa formativa realizzata da Fondazione ESAE:

         “Stai zitta vecchia o ti prendo a schiaffi!“ -  Maltrattamento o sistemi maltrattanti. Analisi di un fenomeno in RSA.

 

Il corso intende affrontare il tema del MALTRATTAMENTO da un punto di vista sociale, sociologico, psicologico e di sistema welfare ed anche da un punto di vista legale. Analisi di un fenomeno.   Perché si arriva a tanto?

Come fare prevenzione? Quali campanelli di allarme? Perché non si denuncia?

Dallo stress al burnout. Motivazione ed equipe e formazione come risposta al disagio.

Obiettivi

Questo corso di formazione si propone l’obiettivo di accrescere la conoscenza di fenomeni socialmente complessi quali la così detta “violenza di genere” e i “maltrattamenti” con particolare riferimento alle relazioni di lavoro e di cura all’interno di strutture residenziali, comunità e RSA.

Manca ancora una capacità di molti operatori del settore e una competenza adeguata di comprendere tutte le dinamiche che sottendono la violenza, i fattori di rischio, i fattori di vulnerabilità e le particolari caratteristiche dinamiche anche riconducibili alla relazione che rendono necessaria la messa in campo di strumenti diversificati ma unisoni per la tutela delle vittime e la prevenzione della recidiva e dell’escalation della violenza.

Ritenere che la responsabilità dei maltrattamenti sia esclusivamente personale può essere fuorviante e può far sì che le organizzazioni non leggano le proprie responsabilità. Da questa riflessione nasce la provocazione del sottotitolo “Maltrattamento o sistemi maltrattanti?".

Gli episodi di maltrattamenti si moltiplicano e mettono davanti ad uno scenario che sarebbe impensabile, ma che è realtà. Pensare che siano episodi eccezionali diventa sempre meno sostenibile, e la riflessione da parte della società e delle organizzazioni diviene obbligatoria.

Contenuti

Analisi dello stress. Il burnout. Eventi sentinella e campanelli di allarme. Il maltrattamento: definizioni e tipologie. Analisi di quattro casi concreti con foto, video e filmanti e dibattito. Analisi sociologica e psicologica del fenomeno. Crisi di valori e/o crisi del sistema welfare. Minutaggi, carichi di lavoro e tempi dell’assistenza. Il lavoro di routine e la catena di montaggio. La contenzione e la libertà della persona. Come fare prevenzione? Cosa fare? Motivazione ed equipe.

Analisi del fenomeno da un punto di vista legale, penale e civile:

  • il reato di maltrattamento
  • la responsabilità
  • il risarcimento del danno

Analisi criminologica. Devianza. Vittimologia.

Casi pratici di processi e condanne.

Destinatari

L’iniziativa è rivolta prevalentemente a: Direttori, Coordinatori. Responsabili di strutture e servizi. Manager intermedi. Direttori. Referenti di nucleo. Educatori e psicologi. OSS ed infermieri …

 

Docenza

Dott. Fabrizio Cavanna, Area manager, direttore, docente a.c. in Università a Torino

Dott.ssa Laura Maria Cristina Rossi, giurista, formatrice nei corsi post-universitari, assistente di Istituzioni di diritto privato - Università degli Studi di Milano. Perfezionata in Criminologia Clinica -Sez. Medicina Legale –Università degli Studi di Milano e socia della Società Italiana di Criminologia (SIC).

Modalità d’iscrizione

L’iscrizione dovrà essere effettuata online sul sito http://www.esae.it/iscrizioni/form/3-iscrizione-corsi.html. Il prezzo dell’iniziativa formativa è di 115,00 € (IVA esclusa).

Per gli associati UNEBA ed ANEP la quota d’iscrizione è di 95,00 € (IVA esclusa).

La somma dovrà essere versata tramite bonifico bancario come riportato sul sito http://www.esae.it/iscrizioni/procedure-iscrizione.html

Il corso si svolgerà il giorno 24 Gennaio 2020 - 09:30-17:30 - presso la ns sede sita in Piazza Castello 3,Milano e sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Iscrizioni aperte sul ns. sito www.esae.it

 

 

 

DOLL THERAPY

Corso sempre di grande attualità.

In programma nel primo trimestre 2020

Inviateci le Vs pre-iscrizioni al ns indirizzo email

Enti Fondatori


                   
Sei qui: Home Attività Aree Corsi attivi