sam-7ESAE organizza percorsi formativi rivolti agli Educatori ed altre figure professionali in servizio, attraverso la collaborazione con Enti Pubblici e Privati del settore Sociale.

In questa pagina si possono vedere i corsi attivi.

 


 

SUMMER SCHOOL 2020

ISCRIZIONI APERTE PER LA NUOVA SUMMER SCHOOL 2020!!! - Affrettatevi

 

FONDAZIONE ESAE di Milano organizza per settembre 2020 la nuova edizione della 《SUMMER SCHOOL》 per EDUCATORI E ANIMATORI DI RSA.

Un'occasione preziosa di formazione, aggiornamento. Un'esperienza ad alto contenuto emozionale. Momenti di aula (oltre 20 ore di lezione), didattica outdoor, animazione, giochi didattici, scambi esperienziali, eventi. Il tutto nella splendida cornice del Lago Maggiore.

Una sfida, in un momento storico difficilissimo di ripresa post Covid 19, una sfida per tornare alla "normalità", per premiare EDUCATORI E ANIMATORI per tutto l'immenso lavoro svolto durante la pandemia (videochiamate ai parenti, animazione nei reparti...)

Il prezzo prevede già uno sconto per associati UNEBA e ANEP, ma nel caso di iscrizioni multiple dello stesso ente o di particolari necessità, visto il momento difficile anche a livello economico, Fondazione Esae si rende disponibile ad esaminare le singole situazioni e proporre ulteriori agevolazioni.

Attendiamo fiduciosi le vostre iscrizioni


Fabrizio Cavanna - coordinatore didattico Summer School

Cell 380.2108959

 

Fronte SummerRetro Summer School

METODO MONTESSORI

IL CORSO è STATO SOSPESO A CAUSA DELLA PANDEMIA; SIAMO IN ATTESA DI CONOSCERE LE NORMATIVE DEFINITIVE IN MERITO ALLE LEZIONI IN PRESENZA E CONTIAMO DI POTERLO SVOLGERE IL PROSSIMO MESE DI SETTEMBRE.

SAREMO PIU' PRECISI IN MERITO ALLE DATE AL PIU' PRESTO. LA NOSTRA VOGLIA DI RIPARTIRE E' PIU' FORTE DEL VIRUS.

 

CONTINUATE AD ISCRIVERVI!!!!!!

metodo montessori

 

 

Premessa
Dopo il grande successo dei precedenti incontri, “E.S.A.E ripropone una giornata formativa, rivolta prevalentemente alle figure direttive ed operative operanti in ambito sociosanitario, per diffondere e promuovere i contenuti relativi all’approccio non farmacologico attraverso la MMD metodologia Montessori per la demenza”.

Descrizione ed Obiettivi
Quante volte, come operatore, hai percepito di avere poco tempo? Come affrontare il "non ce la faccio a seguire tutti?" I pai che vengono realizzati sono veramente una risposta ai bisogni della persona con demenza? Quante volte gli stessi direttori e coordinatori non trovano le strategie più corrette per innescare il reale cambiamento nelle loro strutture? Tante strutture parlano di togliere le contenzioni, ma poi lo realizzano veramente?
Cercheremo attraverso questa giornata formativa di entrare e conoscere la particolarità del Modello Montessori per la demenza.
Questo approccio permetterà di comprendere sia una nuova visione delle demenze, sia di riuscire ad applicare un modello innovativo che risponde in modo più adeguato ai:
- bisogni veri delle persone con demenza;
- alle difficoltà operative di tanti professionisti del socio sanitario di fronte al: " non ce la faccio".
- attivare il cambiamento organizzativo;
Le tematiche che verranno affrontate sono: retrogenesi, modello Montessori, approccio non farmacologico, etc.

Destinatari
L’iniziativa è rivolta prevalentemente a: Direttori, Educatori Professionali, Psicologi, Infermieri,OSS, Coordinatori di nucleo

Docenza
Dr.ssa Anita Avoncelli – laureata in Scienze dell’educazione, specializzata in ambito sistemico familiare, esperta nelle tnf per persone affette da demenza, autrice di numerosi articoli nell’ambito sociale e del libro “Intuizioni montessoriane per la demenza. Una nuova visione di cura”.

Organizzazione
Il corso avrà una durata complessiva di 6 ore si svolgerà presso Aula Formazione CIESSEVI – P.za Castello, 3 - Milano   -   DATA DA STABILIRSI

PROGRAMMA
Lezione frontale ed esercitazioni pratiche
- Conoscenza del gruppo di lavoro;
- Aspetti teorici dell’approccio Montessori
- Confronto con il metodo Montessori e Retrogenesi
- Quali obiettivi ed interventi attuare nella demenza
- L’ambiente Montessori per un nucleo Alzheimer
- L’importanza del quotidiano nella pratica di cura;
- Come cambia l’assetto organizzativo
- Lavori di gruppo
- Conclusione e Feed – back del gruppo;

Modalità d’iscrizione
L’iscrizione dovrà essere effettuata online
Il prezzo dell’iniziativa formativa è di 115,00 € (IVA esclusa).
Per gli associati UNEBA e ANEP la quota d’iscrizione è di 100,00 € (IVA esclusa).

La somma dovrà essere versata tramite bonifico bancario o con PayPal come riportato sul sito http://www.esae.it/iscrizioni/procedure-iscrizione.html

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di 15 partecipanti.

Durante l’incontro ci sarà inoltre la possibilità, per chi fosse interessato, di acquistare il libro INTUIZIONI MONTESSORIANE PER LA DEMENZA della Dott.ssa Avoncelli – Ed. DAPERO

DOLL THERAPY

 WEBINAR:  LA TERAPIA DELLA BAMBOLA

                     METODOLOGIA, SOMMINISTRAZIONE E DIFFICOLTA' APPLICATIVE

                      27 GIUGNO 2020      DALLE H. 10:00 ALLE 13:00

 

doll1

doll2doll3

Emozioni e benessere nella persona anziana

 

 

 Emozioni2

 

Introduzione
Nel corso della vita tutte le persone sono portate a confrontarsi con una serie di cambiamenti negli affetti, nelle relazioni, nei ruoli e nella fisicità, per i quali è necessario rinegoziare nuovi significati e trovare equilibri inediti per salvaguardare la continuità del Sé e della storia personale. Questo vale soprattutto quando si invecchia ed in particolare in un periodo storico come questo caratterizzato dal distanziamento sociale, non solo fisico ma anche emotivo e relazionale. Per affrontare questa sfida risulta particolarmente preziosa la possibilità di fermarsi ad ascoltare i propri sentimenti ed emozioni.
Chi sperimenta la relazione di cura come professionista con una persona anziana deve più che mai affinare la consapevolezza del proprio modo di comunicare con le emozioni e con il corpo in quanto principali veicoli di significati. Questa consapevolezza, che nasce innanzitutto a partire da sé stessi, è garanzia di benessere reciproco nella relazione e di prevenzione di situazioni di fatica ed esaurimento emozionale.
Dall’esperienza di un gruppo di psicologi psicoterapeuti che da anni lavorano nei servizi di cura e sono attivi in percorsi di prevenzione e di tutela del benessere legato all’invecchiamento nasce l’idea di un manuale di giochi e attività dal titolo “Programma benessere emotivo anziani” (Erickson, 2018), presentato per la prima volta al Convegno Erickson “La relazione nell’assistenza agli anziani” (Rimini, 9-10 marzo 2018). Si tratta di un percorso di gruppo completo, strutturato e chiaro, con proposte di attività che guidano operatore e persona anziana nell’esplorare in modo ludico e divertente il proprio mondo emotivo, nel riconoscere le emozioni, rendendole pensabili, dicibili e condivisibili, nel ripercorrere la propria storia, ascoltare e accogliere il vissuto altrui e infine nello ri-sperimentare 
stati di leggerezza, benessere e vitalità. Le attività proposte sono utilizzabili da varie figure professionali, in contesti differenti (RSA, Centri diurni, domicilio...) e, con i dovuti accorgimenti, anche con persone affette da decadimento cognitivo.
 
 
Obiettivi della formazione
Chi lavora con le persone anziane come educatore, psicologo o psicoterapeuta è sempre alla ricerca di nuovi spunti di riflessione o di attività che possano diventare materiale di conoscenza e consapevolezza per migliorare la qualità di vita. L’obiettivo del corso è quello di guidare i partecipanti, attraverso una modalità molto partecipata, a conoscere e utilizzare al meglio il PROGRAMMA BENESSERE EMOTIVO ANZIANI, quale strumento di lavoro e di incontro nella relazione con la persona anziana in differenti contesti abitativi e di cura. Le attività proposte sono una guida nell’esplorare con “leggerezza” le proprie modalità di comunicare con il corpo e con le emozioni nella relazione con l’altro e forniscono un terreno di apprendimento di tecniche per migliorare il proprio modo di “stare con e accanto” alla persona anziana nella relazione di aiuto.
 
Docenze
Dott.ssa Laura Ceppi psicologa clinica e di area neuropsicologica. Lavora presso R.S.A. Scuola di specializzazione in psicoterapia cognitivo-costruttivista. Presidente GINCO.
Dott.ssa Giovanna Soravia psicologa clinica e di area neuropsicologica. Perfezionata in training autogeno e tecniche di visualizzazione. Psicoterapeuta cognitivo-costruttivista. Socia GINCO.
 

 Costo del webinar completo Euro 45,00 + IVA 

 

Attendiamo le Vs iscrizioni

 

 

Sottocategorie

  • news

     

     ATTENZIONE - COMUNICAZIONE URGENTE

      A seguito ultimo decredo governativo in merito alla diffuzione del virus COVID19 tutte le attività sono state sospese sino al 3 Aprile p.v.
     
    Tutti i corsi sino a quella data programmati verranno spostati a data da destinarsi, rimangono valide tutte le iscrizioni pervenute.
     
    Ringraziamo per la comprensione

Enti Fondatori


                   
Sei qui: Home Attività Aree Corsi attivi